Avvisiamo i visitatori che il nostro sito utilizza solo cookies tecnici.

JoomlaTemplates.me by iPage Reviews

ACCORDO RAGGIUNTO SUL CCNL TLC

Categoria: Notizie RSU Roma Ericsson
Creato: Venerdì, 13 Novembre 2020 Pubblicato: Venerdì, 13 Novembre 2020
Scritto da RSU Roma Ericsson Slc-Cgil

Il 12 novembre è stato firmato il rinnovo del CCNL delle TLC.

Ora la parola passa alle lavoratrici ed ai lavoratori; nelle prossime settimane verranno organizzate  consultazioni capillari sia in presenza che in remoto al fine di raccoglierne le opinioni e, soprattutto, registrarne il voto.

Di seguito a documenti in elenco la nota informativa della Slc-Cgil Roma e Lazio riportata per esteso.

 

Slc-CGIL Roma e Lazio informa:

in data giovedì 12 novembre è stato sottoscritta da Asstel-Confindustria, le Segreterie nazionali di Slc-CGIL Fistel-CISL Uilcom-UIL ed il Comitato di settore l’ipotesi di rinnovo del ccnl tlc.

Il ccnl avrà durata fino al 31/12/2022.

Aumenti salariali:

Una tantum pari a 450€.

Aumento minimi tabellari al V livello ft 100€, così ripartiti:

  • 30€ ad aprile 2021
  • 20€ a dicembre 2021
  • 30€ ad aprile 2022
  • 20€ ad ottobre 2022

Si istituisce il Fondo di Solidarietà Bilaterale per la Filiera delle Telecomunicazioni, con contribuzione pari allo 0,45% della retribuzione lorda mensile (di cui 0,15% a carico lavoratore e 0,30% a carico azienda).

Al fine di adeguare la disciplina dell’orario di lavoro alle dinamiche dello sviluppo delle nuove tecnologie, a livello aziendale potrà essere concordata una minore durata dell’orario normale di lavoro, definendone le misure di compensazione che assicurino l’invarianza del trattamento economico interessato.

Si recepiscono le leggi in materia di disciplina del rapporto di lavoro.

Si introduce una disciplina di carattere generale del lavoro agile.

Leggi tutto: ACCORDO RAGGIUNTO SUL CCNL TLC

ACCORDI TEI & EXI DEL 14/10/2020

Categoria: Notizie RSU Roma Ericsson
Creato: Venerdì, 16 Ottobre 2020 Pubblicato: Venerdì, 16 Ottobre 2020
Scritto da RSU ROMA ERICSSON SLC-CGIL

Il 14/10/2020, si sono incontrate in via telematica le Segreterie Nazionali e Territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Telecomunicazioni, e le RSU delle aziende del Gruppo Ericsson (Exi e Tei).

In questa occasione sono stati prodottii degli accordi sfruttando le possibilità messe a disposizione dal DL104 dello scorso 14 agosto, che permette in assenza di una procedura di licenziamento collettivo, la possibilità di concordare uscite individuali volontarie con l'accesso alla Naspi.

A seguito di una forte pressione sindacale, Ericsson ha mostrato il buon senso di ritirare la procedura di licenziamento collettivo aperta in EXI il 27/02/2020, rimasta in sospeso a seguito dei vari DPCM.

Di seguito il comunicato delle Segreterie Nazionali e gli accordi prodotti.

 

RSU ROMA ERICSSON SLC CGIL

Riguardo alla mail di People 2020 Summer Collective Closure

Categoria: Notizie RSU Roma Ericsson
Creato: Giovedì, 30 Luglio 2020 Pubblicato: Giovedì, 30 Luglio 2020
Scritto da Super User

Buongiorno a Tutti,

Nella giornata di ieri, 28/07/2020, abbiamo tutti ricevuto una mail da People Italy con oggetto “2020 Summer Collective Closure”, in cui è scritta la seguente cosa relativamente a chi dovesse lavorare durante la chiusura di Agosto per motivi di business:

“..Solo in caso di sopraggiunte, urgenti ed effettive esigenze di business sarà consentito prestare attività lavorativa in modalità smart working, previa autorizzazione di People. I relativi giorni di ferie eventualmente non goduti dovranno essere tempestivamente ripianificati con il line manager diretto e comunque fruiti entro e non oltre il mese di agosto 2020....”

Questa affermazione non è corretta perché cerca di aggiungere una regola che non esiste, perché non è stata concordata in nessuno degli accordi firmati congiuntamente alle RSU, ultimo il calendario annuo per il 2020, sia per TEI che pe EXI.

Le ferie non fruite nella chiusura aziendale vanno solo ripianificate e fatte entro l’anno corrente, per il resto c’è il CCNL.

Pertanto, queste Rsu invitano l’azienda a riallineare la comunicazione sulle ferie estive con gli accordi sindacali in essere e a non praticare nessuna forzatura in questi casi. I lavoratori concorderanno come sempre con il Lm il miglior periodo di fruizione.

Cordiali saluti

Coordinamento RSU TEI e EXI

CESSIONE RAMO D'AZIENDA ERICSSON DICHIARATA ILLEGITTIMA

Categoria: Notizie RSU Roma Ericsson
Creato: Giovedì, 23 Luglio 2020 Pubblicato: Giovedì, 23 Luglio 2020
Scritto da Segreterie Nazionali Slc, Fistel, Uilcom

Cessione Ramo d'azienda Ericsson dichiarata illegittima. Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil: ennesima dimostrazione che i problemi vanno gestiti con la contrattazione e non attraverso riorganizzazioni fantasiose.
Ieri il Tribunale di Roma ha emesso una importante sentenza relativamente alla cessione di Ramo d'azienda messa in atto da Ericsson che aveva visto 530 lavoratori trasferiti a far data dal 1 Gennaio 2018 verso la sua controllata Ericsson Exi.
In attesa delle motivazioni che seguiranno, la sentenza emessa non lascia dubbi interpretativi, quella cessione di ramo di azienda è illegittima ed ora Ericsson dovrà reintegrare i lavoratori che hanno impugnato il trasferimento di ramo.

Leggi tutto

SEGRETERIE NAZIONALI - Sollecitano al Ministero del Lavoro e all’INPS

Categoria: News Ericsson TEI
Creato: Lunedì, 08 Giugno 2020 Pubblicato: Lunedì, 08 Giugno 2020
Scritto da Super User

Sottocategorie