Avvisiamo i visitatori che il nostro sito utilizza solo cookies tecnici.

JoomlaTemplates.me by iPage Reviews

CARA EXI BUON 2018 SENZA CCNL, SENZA ACCORDI INTEGRATIVI E CON GLI ESUBERI

Categoria: News Ericsson EXI
Creato: Mercoledì, 03 Gennaio 2018 Pubblicato: Mercoledì, 03 Gennaio 2018
Scritto da RSU Roma Ericsson Slc-Cgil

Nonostante l'impegno preso da Ericsson con il ministro Calenda di voler intraprendere un dialogo con i sindacati e con il Mise per raggiungere soluzioni non traumatiche sull'intera vicenda occupazionale della Ericsson italiana, a dispetto di questo, per la nuova società Ericsson Services Italia, ha formalizzato alle OO.SS la disdetta degli accordi integrativi e del CCNL, a partire dal primo aprile 2018 (download disdetta accordi).

Le Segreterie Nazionali Slc, Fistel e Uilcom hanno dato una prima risposta a Ericsson con un comunicato nazionale (download Comunicato Nazionale)  ritenendo inspiegabile la volontà di un'azienda grande come Ericsson, di uscire dal CCNL delle TLC per applicare eventualmente un semplice regolamento aziendale.

Per chi aveva qualche dubbio, ora è chiaro che la Ericsson Services Italia è sinonimo di "Bad Company".

Speriamo vivamente di doverci ricredere al tavolo delle trattative che presumibilmente cominceranno la prossima settimana.

Roma, 03/01/2018