Avvisiamo i visitatori che il nostro sito utilizza solo cookies tecnici.

JoomlaTemplates.me by iPage Reviews

CHIUSURA PRESIDIO MEDICO CAMPUS ERICSSON ROMA

Categoria: Coordinamento RSU campus Ericsson
Creato: Martedì, 10 Aprile 2018 Pubblicato: Giovedì, 12 Aprile 2018
Scritto da RSU Roma Ericsson Slc-Cgil

COMUNICATO SINDACALE RSU CAMPUS ERICSSON DI ROMA

Roma, 10/04/2018

Siamo venuti a conoscenza che, Ericsson a partire del mese di maggio 2018, intende chiudere il presidio medico nel campus di Roma.

"Un interesse aziendale che oltrepassava il semplice rapporto di lavoro e volgeva anche al benessere fisico del lavoratore", cosi veniva percepita la presenza del presidio medico nel campus che nel tempo è divenuta un inportante e costante  riferimento per tutti.

Anche questo pezzo di vita aziendale che distingueva Ericsson dalle altre realtà e ne faceva un punto di avanzamento etico e morale, sembra destinato a sparire.

Tutti i lavoratori del campus pertanto, chiedono all'azienda di tornare indietro rispetto alla decisione presa.

RSU Roma Ericsson TEI (SLC CGIL)
RSU Roma Ericsson EXI
RSA Roma Ericsson EPI
RSU Roma CBRE
RSU Roma Alpi San Marco

 

RIUNIONE LAVORATORI EXI ROMA PER IL 29 MARZO SU RIDUZIONE RAL E COMUNICATO NAZIONALE

Categoria: News Ericsson EXI
Creato: Martedì, 27 Marzo 2018 Pubblicato: Martedì, 27 Marzo 2018
Scritto da RSU Roma Ericsson EXI

GIOVEDÌ 29 MARZO 2018
ORE 13:00 - 14:00
RIUNIONE LAVORATORI EXI
SALETTA SINDACALE CAMPUS ERICSSON

La richieste dell'azienda ai singoli lavoratori di adesione ad un piano di riduzione della propria RAL a partire dal 01/01/2019 aumenta la sensazione spiacevole dell'essere stati scorporati nella Ericsson Services Italia. 

Alla richiesta è associata anche la contemporanea firma di una liberatoria rispetto a tutto quanto accaduto prima della data indicata e questo ci lascia sgomenti perché ci viene chiesto di fare una transazione tombale sul pregresso pagata con i nostri soldi.

È evidente che questo tentativo, eseguito subito dopo l'approvazione degli accordi da parte dei lavoratori, alimenta ancor di più i dubbi sulle prospettive della neonata EXI.

Un'azienda che ha concordato una tregua di 9 mesi, pagata a carissimo prezzo dai lavoratori, dovrebbe prima utilizzare gli innumerevoli strumenti dell'accordo, compreso il CdS finanziato con soldi pubblici, impegnare il suo management a raggiungere obiettivi tali da garantire lo sviluppo o, in subordine, il mantenimento dell'azienda, e verificare solo verso fine anno se e quali correttivi adottare. Decidere di "prenotare" con 9 mesi di anticipo una riduzione della RAL appena dopo aver firmato gli accordi è un segnale di sfiducia nel futuro molto preoccupante.

L'intenzione della RSU di Roma così come quella degli  altri territori, è di condurre la nostra direzione aziendale alla convinzione che non può essere questo il momento di cercare altre riduzioni dei costi nelle tasche dei lavoratori.

Le Segreterie Nazionali Slc, Fistel, Uilcom e Ugl sono tutte a supporto della nostra iniziativa e hanno redatto un Comunicato Sindacale [Download Comunicato Nazionale].

La RSU di Roma invita i lavoratore EXI di Roma in saletta sindacale giovedì 29 marzo, per poter fare insieme il punto della situazione.

RSU Roma Ericsson EXI

TEI - 29/03/2018 ASSEMBLEA RETRIBUITA ACCORDO MOBILITA'

Categoria: News Ericsson TEI
Creato: Martedì, 27 Marzo 2018 Pubblicato: Martedì, 27 Marzo 2018
Scritto da RSU Roma Ericsson TEI Slc-Cgil

GIOVEDÌ 29/03/2018
ORE 9:30 - 11:00 SALA MENSA
ASSEMBLEA RETRIBUITA
DIPENDENTI ERICSSON TEI

NUOVA PROCEDURA DI LICENZIAMENTO COLLETTIVO E ESODO INCENTIVATO

 All'assemblea parteciperanno le Strutture Sindacali Territoriali

TEI - ACCORDO MOBILITÀ VOLONTARIA DEL 22/03/2018

Categoria: News Ericsson TEI
Creato: Giovedì, 22 Marzo 2018 Pubblicato: Giovedì, 22 Marzo 2018
Scritto da RSU Roma Ericsson TEI Slc-Cgil

 

Roma, 22/03/2018

In data odierna si è tenuto il primo incontro tra l’azienda e le organizzazioni sindacali per la discussione della procedura di mobilità aperta in data 15.3.2018.

Dopo una accesa discussione si è giunti ad un accordo tra le parti per la non opposizione ai licenziamenti (mobilità volontaria).

Il termine pattuito per il completamento della procedura è fissato per il 31/7/18.

Si procederà in sede congiunta entro il mese di maggio a valutare eventuali azioni di riequilibrio degli esuberi, volte ad agevolare ulteriori fuoriuscite volontarie.

Download Verbale di accordo

RSU Roma Ericsson TEI Slc-Cgil

EXI - VERBALE DI ACCORDO SOLIDARIETÀ E MOBILITÀ

Categoria: News Ericsson EXI
Creato: Mercoledì, 21 Marzo 2018 Pubblicato: Mercoledì, 21 Marzo 2018
Scritto da RSU Roma Ericsson EXI

Roma, 21/03/2018

È stato firmato nella mattinata di oggi, presso il Ministero del Lavoro, l'accordo sulla solidarietà e sulla mobilità per la Ericsson Services Italia. Il verbale di oggi si integra con l'accordo quadro firmato il 9 marzo 2018 presso Unindustria.

Download Verbale Ministero del Lavoro EXI 21/03/2018

 RSU Roma Ericsson EXI

Sottocategorie