Avvisiamo i visitatori che il nostro sito utilizza solo cookies tecnici.

JoomlaTemplates.me by iPage Reviews

DALLO SPEZZATINO ALLA CARNE TRITATA

Categoria: News Ericsson TEI
Creato: Venerdì, 13 Ottobre 2006 Pubblicato: Lunedì, 08 Dicembre 2008
Scritto da webmaster

L'ennesima comunicazione di trasferimento di ramo d'azienda (ex. Art. 47) relativa ad alcuni settori della Marconi. Questa voolta i lavoratori MARCONI coinvolti dal trasferimento sono circa 50 in tutta Italia, di cui 26 a Genova.

La loro destinazione? Johnson Controls!

La preoccupazione dei lavoratori coinvolti è concreta. Le RSU Marconi denunciano il fatto che con questo atto si riapre una nuova fase di espulsione di personale dal perimetro Ericsson/Marconi, purtroppo già vissuta con le vicende Jabil e CSC che hanno avuto esiti negativi e drammatici.

Le RSU di Marconi hanno prodotto anche un volantino satirico sulle loro vicende che vi invitiamo leggere facendo click sull'immagine di questo articolo.

MARCONI/ERICSSON: UN ALTRO CAPITOLO DELLA "STORIA INFINITA"

Categoria: News Ericsson TEI
Creato: Venerdì, 29 Settembre 2006 Pubblicato: Lunedì, 08 Dicembre 2008
Scritto da rsuroma.tei

Nella "storia infinita" Ericsson Marconi, si sono aggiunte in queste ultime settimane importanti novità.

All'interno del processo di integrazione tra Marconi ed Ericsson, (i cui contenuti non sono noti né ai lavoratori tanto meno alle loro rappresentanze sindacali), come primo atto formale è stata avviata la procedura di cessione dei rami d'azienda Market Unit Italia.

Leggi tutto: MARCONI/ERICSSON: UN ALTRO CAPITOLO DELLA "STORIA INFINITA"

LA MENSA AZIENDALE? .... ERA SOLO UN BRUTTO SOGNO!

Categoria: News Ericsson TEI
Creato: Martedì, 19 Settembre 2006 Pubblicato: Lunedì, 08 Dicembre 2008
Scritto da rsuroma.tei

A seguito del nostro comunicato letto a mensa venerdì 15 settembre sulla scarsa qualità della ristorazione della stessa (per leggere il comunicato click qui), il lunedì successivo l'azienda ha replicato alla RSU di Roma con la seguente comunicazione:

"Cari colleghi, come ho già riferito venerdì mattina a Bruno Trovato, l'Azienda si era già attivata per ridurre il disagio dovuto alla ristrutturazione della cucina, concordando con la società che gestisce il servizio la possibilità per il personale di avere anche un altro secondo. Tale possibilità è operativa da almeno dieci giorni. Si procederà inoltre ad un miglioramento per quanto riguarda la varietà dei primi perdurando comunque l'impossibilità di primi caldi.
Cordialmente
Carlo La Bella "


Come potete leggere per l'azienda era già tutto risolto ..., probabilmente i dipendenti Ericsson stavano facendo solamente un brutto sogno!

RESOCONTO INCONTRO DEL 12/09/2006 PRESSO UIR SU SCORPORO MARCONI

Categoria: News Ericsson TEI
Creato: Giovedì, 14 Settembre 2006 Pubblicato: Lunedì, 08 Dicembre 2008
Scritto da rsuroma.tei

Il giorno 12/09/2006 si è svolto presso l'Unione degli Industriali di Roma il primo incontro di procedura sulla cessione di ramo d'azienda di Marconi denominato "Market Unit Italy Activities" alla Erisson Tei.

L'azienda ha ovviamente sostenuto la validità di questa operazione garantendo a tutti i dipendenti Marconi coinvolti nello scorporo, sia il mantenimento dell'attuale sede di lavoro, sia gli attuali trattamenti economici e normativi fino alla loro naturale scadenza.

Il Sindacato, preoccupato che questo processo d'integrazione in Ericsson Tei porti ad una duplicazione dei ruoli con i dipendenti Ericsson facenti le stesse attività, preoccupato anche per gli sviluppi futuri dei dipendenti rimamnenti in Marconi ed in particolar modo per il sito produttivo di Marcianise, ha proposto alla Ericsson di dare le stesse garanzie ad un tavolo ministeriale, tavolo per altro già aperto dalle precednti vicende Marconi. L'Azienda ha però rifiutato la nostra proposta asserendo che dal Governo si va solo quando ci sono situazioni di crisi cosa che oggi non c'è.

Il Sindacato e l'Azienda hanno concordato di aggiornare l'incontro il 25 del c.m. Le OO.SS. eserciteranno nel frattempo le dovute pressioni affinché il Governo convochi Ericsson per un confronto.

Sottocategorie